RotaTIVI

Emmezeta continua a produrre e sviluppare l’essiccatoio rotativo classico adeguandolo continuamente alle sempre più stringenti esigenze produttive che richiedono flessibilità di lavoro, alta produttività con consumi contenuti e l’utilizzo su base pressoché regolare di basse temperature di essiccazione per preservare la qualità delle pelli lavorate.

Rotary products

Conditioning Toggle Unit
SCOPRI SCOPRI

MODELLO CTU

Conditioning Toggle Unit
< BACK
Foto-CTU.jpg

ESSICCATOIO CON TUNNEL RISCALDATO A MODULI INDIPENDENTI, CONTROLLO INDIVIDUALE DI UMIDITÀ E TEMPERATURA PER OGNI STADIO, ESPANSIONE REGOLABILE IN DUE TEMPI, MOVIMENTAZIONE TELAI E CICLI DI LAVORO CONTROLLATI DA PLC

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • moduli di essiccazione riscaldati da batterie a vapore, olio diatermico o da bruciatori a gas metano, GPL, gasolio
  • 4 ventilatori ad alta efficienza per ogni modulo di essiccazione con ricircolo dell’aria ad anello
  • geometria e distanza tra le reti ottimizzata per un’essiccazione rapida e uniforme delle pelli
  • disponibile in configurazione da 27 fino a 170 reti in funzione dell’articolo e della produttività richiesta
  • dimensione delle reti adatte per tutti i tipi di pelli, dalle bovine intere piccole, normali ed extra-large, alle mezze bovine passando per le ovicaprine e montoni
  • espansione primaria dei semi-telai posizionata all’entrata del forno e su richiesta una secondaria all’interno
  • controllo temperatura e umidità relativa dell’aria di tipo modulante con estrattori dell’aria umida stadio per stadio
  • visualizzazione delle funzioni, impostazione dei parametri e ricette di lavoro tramite pannello touch screen
  • automazione delle postazioni di lavoro e rotazione telai disponibile su macchine da 115-145-170 reti

MODELLO ONE

< BACK
asset-1.jpg

È LA RISPOSTA A CHI PUNTA AL CONTROLLO ASSOLUTO DI TUTTI I PARAMETRI MACCHINA, DALL’AUTOMAZIONE DELLE POSTAZIONI DI LAVORO AL GRADO DI ESPANSIONE, DALLA VENTILAZIONE ALLA REGOLAZIONE DELL’UMIDITÀ RELATIVA E DELLA TEMPERATURA INDIPENDENTEMENTE MODULO PER MODULO.
ONE È L’UNICA MACCHINA AL MONDO IN GRADO DI RILEVARE L’UMIDITÀ ASSOLUTA DELLE PELLI, OSSIA IL LORO CONTENUTO D’ACQUA IN PESO GRAZIE A SPECIALI SENSORI. POTENDO CONTARE SU QUESTO PLUS E SU ALTRE ESCLUSIVITÀ BREVETTATE, LE PELLI ESCONO DALLA MACCHINA PERFETTAMENTE ASCIUTTE E CON L’UMIDITÀ RESIDUA DESIDERATA, MORBIDE E GIÀ CONDIZIONATE ESSENDO STATE ESSICCATE IN UN AMBIENTE VENTILATO E A BASSA TEMPERATURA. LA CONSAPEVOLEZZA CHE È INFATTI NECESSARIO LAVORARE CON TEMPERATURE PROSSIME MA MAI SUPERIORI AI 38-40°C PER PRESERVARE LA NATURALE QUALITÀ DELLA PELLE ED EVITARE INDESIDERATE SOFFIATURE DEL FIORE HA PORTATO L’EVOLUZIONE DI QUESTA MACCHINA A LIVELLI MAI RAGGIUNTI PRIMA DA NESSUN ESSICCATOIO A PINZE. GRAZIE AL “SOFT DRYING” GARANTITO DALL'ONE, DOPO L’EVENTUALE RIFILO E LA PALISSONATURA, LE PELLI POSSONO ANDARE DIRETTAMENTE IN RIFINIZIONE SENZA BISOGNO DI ESSERE UMIDIFICATE PER RIPRISTINARE IL NECESSARIO CONTENUTO D’ACQUA COME SUCCEDE NEGLI ESSICCATOI TRADIZIONALI MENO AVANZATI TECNOLOGICAMENTE.

OLTRE A QUANTO GIÀ PRESENTE NEL NUOVO CTU IL MOD. ONE SI AVVALE DI:

  • speciali sensori per il rilevamento del contenuto d’acqua % delle pelli, sia in entrata che in uscita dal forno
  • sistemi di recupero del calore e/o deumidificazione dell’aria per la regolazione automatica del suo grado igrometrico ideale in base alla ricetta impostata
  • circuito interno addizionale per lo scambio dell’aria e il mantenimento automatico dell’umidità impostata in uscita
  • espansione dei semi-telai singola o doppia, fatta quindi in quattro tempi e regolabile sia in cm che Kg per un reale controllo della trazione esercitata sulle fibre della pelle in funzione dell’articolo
  • un pannello di controllo per gestione parametri e ricette con visualizzazione delle funzioni e del trend storico sull’interfaccia tipo touch screen da 10” e collegato alla rete aziendale per soddisfare i requisiti dell’industria 4.0
SCOPRI SCOPRI